Articolo

Coca Puma, l’inafferrabile universo sonoro della producer e cantautrice romana

Coca Puma, artista romana classe 1998, fonde dream pop, nu-soul e elettronica in "Panorama Oliva", il suo primo album da solista del 2024. Ascolta l'intero disco via Bandcamp.

Pubblicato da

Romana, classe 1998, Coca Puma, all’anagrafe Costanza Puma, è una musicista in qualche modo unica nel suo genere. La sua musica, in grade di muoversi abilmente tra nu-jazz, dream pop, nu-soul, elettronica, ambient e post-rock, riflette un mondo interiore e personale che si estende in una cosmogonia musicale generazionale e umana.

La formazione e le nfluenze musicali

Instancabile collezionista di vinili, Costanza è cresciuta con il soul e l’R’n’B, ma oggi le sue influenze spaziano dal sound percussivo di Joy Orbison alla psichedelia moderna dei Tame Impala. La sua passione per la musica brasiliana e la recente scoperta della musica elettronica si fondono perfettamente nelle sue performance da DJ, creando un mix unico e coinvolgente. L’attenzione verso la relazione tra suono e immagine in movimento la porta a comporre musiche per il cinema e jingle pubblicitari.

Carriera e progetti cinematografici

Coca Puma ha collaborato con l’Istituto Luce Cinecittà per la colonna sonora del film “La Rivoluzione siamo Noi“, che narra il decennio cruciale del ’67/’77 per l’arte contemporanea. Ha inoltre lavorato alla musica di “Luce sul Piemonte“, presentato al Torino Film Festival. Attualmente, è impegnata nella colonna sonora di “Quasi a casa“, il film d’esordio di Carolina Pavone, prodotto da Sacher Film, Vivo Film e Rai Cinema.

Panorama Oliva, l’album di debutto come solista

Nel 2024, Coca Puma pubblica il suo primo album da solista, Panorama Oliva. Questo progetto è nato tra Roma e un rifugio nella campagna etrusca, esprimendo un’esigenza creativa incentrata sulla ricerca e la sperimentazione. L’album rappresenta la sintesi di anni di esplorazione musicale e personale, offrendo un viaggio sonoro che rispecchia la dualità della sua vita tra la città e la natura.

Un’artista tra cielo e asfalto

Coca Puma è un’antenna che capta gli umori della natura e della città, trasformandoli in musica. Con la libertà di un pittore astratto, disegna architetture sonore che riflettono la sua complessa e affascinante personalità. La sua capacità di unire mondi apparentemente opposti la rende un’artista in continua evoluzione, capace di sorprendere e affascinare con ogni nuova creazione. (La redazione)


Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 5 Luglio 2024

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)