Jason Isbell. Un album di cover per la vittoria di Joe Biden in Georgia

«Georgia Blue» di Jason Isbell & The 400 Unit è un disco di cover di artisti georgiani, nato per celebrare la vittoria di Joe Biden nello stato della Georgia.

Listen to this article

Jason Isbell è sicuramente uno dei nomi di punta dell’americana contemporanea, insieme a Sturgill Simpson un traghettatore del classico country verso lidi rock e soul moderni e contaminati.

Georgia Blue nasce dalla promessa di Jason Isbell di celebrare la vittoria di Joe Biden in Georgia (blu come il colore del partito democratico che ha vinto le elezioni presidenziali) con un album di cover di noti artisti locali. 

Della partita fanno parte classici di grandi artisti come Cat Power, Otis Redding, Indigo Girls, The Allman Brothers Band, Gladys Knight & The Pips, The Black Crowes, R.E.M e molti altri.

“Georgia Blue” è un atto d’amore. Le canzoni di questo disco sono le mie favorite degli artisti della Georgia.

Jason Isbell

Alle reinterpretazioni del disco oltre a Jason Isbell hanno prestato la voce John Paul White (ex Civil Wars), Bèla Fleck, Chris Tile, Sadler Vaden (artista affermato e chitarrista storico delle varie band di Jason Isbell), Britney Spencer, Amanda Shires (artista solista e compagna di Jason Isbell), Julien Baker, Brandi Carlile e Peter Levine.

I proventi dell’album andranno alle associazioni benefiche Black Voters Matter, Fair Fight e Georgia Stand-Up.

Georgia Blue di Jason Isbell & The Unit 400, in uscita il 15 ottobre 2021 per Southeastern Rec. e Thirty Tigers, è anticipato dalla cover Driver 8 dei R.E.M., singolo che vede la partecipazione di John Paul White. (La redazione)

Home » album 2021 » Jason Isbell. Un album di cover per la vittoria di Joe Biden in Georgia
Lascia un commento

PAGINA CONTATTI ISCRIZIONE NEWSLETTER DONAZIONE VIA PAYPAL

Pubblicità