Superchunk. «Wild Loneliness» è il nuovo album della band statunitense

Il nuovo disco della formazione di Chapel Hill, North Carolina, contiene diverse partecipazioni illustri, tra cui Sharon Van Etten, Norman Blake e Raymond McGinley dei Teenage Fanclub, Mike Mills dei R.E.M. e Tracyanne Campbell dei Camera Obscura.

  • 1Minuto
  • 131Parole

Wild Loneliness è il dodicesimo studio album dei Superchunk, band composta da Mac McCaughan, Laura Ballance, Jim Wilbur, Jon Wuster e Jason Narducy.

I Superchunk sono dei veterani della scena indie rock americana, attivi da 30 anni e capaci come poche altri gruppi di traghettare il sound e l’estetica del punk al grande pubblico.

Il nuovo disco della formazione di Chapel Hill, North Carolina, contiene diverse partecipazioni illustri, tra cui Sharon Van Etten, Norman Blake e Raymond McGinley dei Teenage Fanclub, Mike Mills dei R.E.M. e Tracyanne Campbell dei Camera Obscura.

Wild Loneliness sarà pubblicato il 25 febbraio 2022 per Merge Records. (La redazione)

ACQUISTA IL DISCO

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.