Nel 2023 in Italia dominano lo streaming e gli artisti italiani

Sono tanti gli artisti italiani nelle classifiche 2023 dei singoli, degli album/compilation e dei vinili più venduti in Italia. Ad diffondere i dati delle vendite, come sempre, è la Federazione Industria Musicale Italiana.

In Italia nel 2023, la musica italiana continua la sua irresistibile ascesa, con numerosi successi e risultati eccezionali evidenziati nelle classifiche annuali di vendita Top of The Music di FIMI/GfK.

Top album & compilation 2023

Nella chart Album & Compilation, che considera i canali fisico, digitale e streaming premium, Il coraggio dei bambini di Geolier si posiziona al vertice, seguito da Sirio di Lazza e La Divina Commedia di Tedua.

Top singoli 2023

La chart Singoli, influenzata dal Festival di Sanremo, vede Cenere di Lazza al primo posto, seguito da Due vite di Marco Mengoni e Supereroi di Mr.Rain.

Top vinili 2023

La chart Vinili, con una prospettiva più internazionale, è guidata da The dark side of the moon dei Pink Floyd, seguito da Cvlt di Salmo & Noyz Narcos e X2VR di Sfera Ebbasta.

Considerazioni

Un dato significativo è l’aumento della presenza femminile nelle classifiche, con sette artiste tra le prime venti posizioni della chart Singoli nel 2023, rispetto alle quattro del 2022.

Questa presenza cresce ulteriormente nelle prime trenta posizioni, passando da sette a dodici artiste, rappresentando il 40% del segmento di chart. Questo dato rappresenta il valore più alto degli ultimi dieci anni, indicando una promettente tendenza di crescita nel settore.

Il dominio dello streaming musicale

Nel 2023, lo streaming musicale si afferma come leader incontrastato nel panorama dei consumi italiani, registrando oltre 71 miliardi di stream, inclusi quelli premium e gratuiti, con una crescita del 15.9% rispetto all’anno precedente.

Un dato rilevante è che 793 album hanno superato la soglia dei 10 milioni di streaming, rappresentando un significativo aumento di 235 titoli rispetto al 2022. (La redazione)

Home » Ultime Notizie » Nel 2023 in Italia dominano lo streaming e gli artisti italiani
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti. Grazie.