Categorie
Cultura Film al cinema e in TV Sociale Ultime Notizie

Il regista Milo Rau mette in scena il Vangelo con i migranti arrivati dal Mediterraneo

«Cosa avrebbe predicato Gesù nel XXI secolo? Chi sarebbero stati i suoi discepoli? E come risponderebbe la società di oggi al ritorno del figlio di Dio?». A queste domande ha provato a rispondere Milo Rau con il film “The New Gospel”.

Il regista svizzero Milo Rau dirige Das Neue Evangelium (The New Gospel), un film che mette in scena la Passione di Cristo attraverso il recente dramma dei migranti che hanno attraversato il Mediterraneo.

Cosa avrebbe predicato Gesù nel XXI secolo? Chi sarebbero stati i suoi discepoli? E come risponderebbe la società di oggi al ritorno del figlio di Dio? Con Das Neue Evangelium, Milo Rau mette in scena una “rivolta della dignità”. Guidato dall’attivista politico Yvan Sagnet, il movimento sta combattendo per i diritti dei migranti arrivati in Europa attraverso il Mediterraneo, ridotti in schiavitù nei campi di pomodori nel sud Italia e costretti a vivere nei ghetti in condizioni disumane. Il regista e la sua troupe tornano alle origini del Vangelo e lo mettono in scena come una passione vissuta da un’intera civiltà.

Sinossi

The New Gospel vede protagonisti Yvan Sagnet, Marcello Fonte, Maia Morgenstern e Enrique Irazoqui. (La redazione)

Lascia un commento
Pubblicità