Tv Priest. «My Other People» è il secondo album della band post-punk londinese.

Dopo aver fatto musica insieme fin dall’adolescenza, il quartetto londinese ha attirato l’attenzione della stampa alla fine del 2019.

  • 2Minuti
  • 287Parole

Il 17 giugno 2022 i TV Priest pubblicheranno per Sub Pop Records My Other People, il seguito del loro acclamato album di debutto Uppers del 2021.

Annunciati come il nuovo grande fenomeno del post-punk, i Tv Priest si sono presentati a pubblico e critica come un gruppo sì sfrontato ma decisamente acuto, intelligente, mai banale.

Dopo aver fatto musica insieme fin dall’adolescenza, il quartetto londinese ha attirato l’attenzione della stampa alla fine del 2019 con il suo primo concerto, al punto da essere scritturati immediatamente dalla Sub Pop per il loro album di debutto.

Quando Uppers arriva nel pieno di una pandemia globale, raccoglie le lodi di tutti per il suo “doppio linguaggio distopico”, anche se il gruppo ha vissuto questo successo come qualcosa di “colossale e minuscolo allo stesso tempo”, smorzato dall’impossibilità di condividerlo dal vivo. Per questo motivo il nuovo My Other People mantiene intenzionalmente un forte senso di emozione radicata, sfruttando appieno l’opportunità di connettersi fisicamente.

Utilizzando Saintless (la canzone conclusiva di Uppers) come punto di partenza, il cantante Charlie Drinkwater si è messo a creare testi che gli permettessero di articolare un senso più profondo di verità personale, usando la musica come contenitore per comunicare con i suoi compagni di band sulla sua salute mentale in esaurimento.

Dal punto di vista visivo, My Other People porta ancora più avanti lo slancio emotivo e sonoro del disco esordio. L’artwork dell’album, che vede lo scatto del fotografato Edward Thompson, raffigura due bambini che guardano il mare, una scena sospesa tra malinconia e speranza. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.