Rai, le nuove nomine del Cda

Il 25 maggio 2023, il Consiglio d'Amministrazione della Rai, riunitosi a Roma, ha dato il via libera al pacchetto di nomine per le direzioni di testate e generi.

Pubblicato da

Sotto la guida del nuovo Amministratore Delegato Roberto Sergio, il Consiglio di Amministrazione della Rai, riunitosi oggi 25 maggio 2023 a Roma, sotto la presidenza di Marinella Soldi, ha dato il via libera al pacchetto di nomine per le varie direzioni di testate giornalistiche e generi.

Dal comunicato diffuso dall’Ufficio stampa della Rai si legge che Gian Marco Chiocci sarà il nuovo direttore del TG1 mentre Antonio Preziosi, che lascia Rai Parlamento a Giuseppe Carboni, andrà a dirigere il TG2.

Alla guida del Giornale Radio e Radio 1 arriva Francesco Pionati, mentre la direzione di Rai Sport viene affidata a Jacopo Volpi. Per quanto riguarda l’intrattenimento Prime Time Stefano Coletta viene sostituito da Marcello Ciannamea e ne prende il posto alla Distribuzione.

Sempre a proposito di generi, l’intrattenimento Day Time è affidato ad Angelo Mellone mentre l’approfondimento a Paolo Corsini. La direzione di Cinema e serie TV è affidata ad Adriano De Maio, i Contenuti Digitali a Maurizio Imbriale.

Radio 2 sarà diretta da Simona Sala mentre la responsabilità delle radio digitali specializzate e dei podcast spetta a Marco Lanzarone. Monica Maggioni dalla direzione del TG1 passa alla Direzione Editoriale per l’Offerta informativa, mentre Andrea Vianello viene designato Direttore generale di San Marino RTV.

A Rai Cinema vengono confermati Paolo Del Brocco nel ruolo di Amministratore Delegato e Nicola Claudio come Presidente. Per concludere a Rai Com Sergio Santo è nominato Amministratore Delegato e Claudia Mazzola Presidente. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 25 Maggio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)