Categorie
Ultime Notizie

Elton John: un’icona mondiale della musica

Elton John inizia a suonare il pianoforte a soli tre anni e dimostra sin da subito una certa padronanza e predisposizione verso questo strumento.

Listen to this article

Sir Reginald Kenneth Dwight, in arte Elton John, è uno degli artisti più influenti della nostra epoca. Nato a Pinner, nel Middlesex, il 25 marzo 1947, è diventato punto di riferimento del mondo della musica inglese e internazionale grazie a brani indimenticabili e un talento smisurato.

Ha calcato i palchi delle più grandi arene, dei più grandi stadi, ovviamente anche in Italia, fino ad arrivare al Caesars Palace di Las Vegas, luogo molto conosciuto ai più per il casinò, ma anche teatro di indimenticabili concerti di Elton John.

Gli inizi

Elton John inizia a suonare il pianoforte a soli tre anni e dimostra sin da subito una certa padronanza e predisposizione verso questo strumento. Da bambino studia alla Royal Academy prima di dedicarsi al rock and roll ispirato dai suoi idoli Little Richard e Jerry Lee Lewis. All’inizio della sua carriera Elton John canta per gruppi poco conosciuti come King Crimson e Gentle Giant. Nell’estate del 1967, però, arriva la svolta. Rispondendo a un annuncio della Liberty Records, in cerca di talenti, inizia a collaborare con l’autore Bernie Taupin e il sodalizio tra i due si rivelerà particolarmente proficuo.

Nel 1969 esce il primo album della sua carriera, Empty Sky, l’anno dopo lancia il suo secondo disco che contiene alcuni brani che lo lanciano nel mondo della musica come uno dei talenti emergenti più interessanti al mondo. In questo disco è presente uno dei suoi maggiori successi: Your Song.

La sua carriera continua a proseguire a gonfie vele ed a metà degli anni settanta inizia una trasformazione importante. Elton John sfoggia look stravaganti accompagnati dagli immancabili occhialini. Nel frattempo lancia singoli straordinari come Don’t Go Breaking My Heart. Più tardi firma la colonna sonora del film Disney Il Re Leone e conquista il premio Oscar per la miglior canzone originale grazie a Can You Feel the Love Tonight.

Le esibizioni più importanti

Riuscire a riportare tutte le esibizioni di Elton John è quasi impossibile. Tra le più celebri ed indimenticabili c’è lo storico concerto tenuto al Playhouse Theatre il 17 settembre 1976 durante l’Edinburgh Festival of Popular Music. Un concerto rimasto nella storia della musica rock e che ha portato Elton John nell’olimpo degli artisti più amati di sempre.

Storico è anche il concerto tenuto presso l’Anfiteatro di Pompei dove l’artista si esibì nel 2016. Come confermato dallo stesso artista, il concerto prese ispirazione da quello epico dei Pink Floyd e fu realizzato per rendere omaggio ad uno dei posti più importanti al mondo dal punto di vista culturale.

La vita privata

La vita privata di Elton John è stata sempre al centro di numerosi chiacchiericci. Negli anni settanta l’artista britannico dichiara la sua bisessualità, generando non poche polemiche. Nel 1984 si sposa con Renate Blauel, prima di divorziare nel 1988. Oggi è sposato con il regista canadese David Furnish. La coppia ha avuto due figli grazie alla tecnica della madre surrogata. I figli si chiamano Zachary e Elijah.

Una vera e propria star internazionale che ha fatto la storia della musica degli ultimi 50 anni. D’altronde chi non conosce canzoni come Rocket Man, Your Song e Sacrifice, soltanto per citarne alcune? (Antonio Tabuschieri)

Lascia un commento

PAGINA CONTATTI ISCRIZIONE NEWSLETTER DONAZIONE VIA PAYPAL

Pubblicità