Il ritorno del gypsy punk dei Gogol Bordello

«Solidaritine» è l'ottavo album della formazione statunitense

Pubblicato da

Il 16 settembre 2022 uscirà per Cooking Vinyl l’ottavo album della formazione gypsy punk statunitense Gogol Bordello.

Il disco si intitola Solidaritine ed è anticipato dal secondo singolo Take only what you can carry, brano che vede la partecipazione della band elettrofolk ucraina Kazka.

Davvero incredibile e trascinante l’interazione vocale tra il cantante dei Gogol, Eugene Hutz, e la voce dei Kazka, Oleksandra Zaritska.

La scarica di adrenalina della canzone è una testimonianza della forza dei Gogol, sia in studio che dal vivo. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 18 Agosto 2022

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)