L’indie rock di Rosali con il nuovo album «Bite Down»

Anticipato dal singolo Rewind, il il 22 marzo 2024 esce per Merge Records il nuovo album della cantautrice statunitense Rosali.

Rosali Middleman, cantautrice e chitarrista del North Carolina è al suo quarto album, il primo per Merge che ne certifica il ruolo di ambiziosa artista della scena indie rock americana.

Il songwriting di Rosali è condito da una perizia chitarristica di rilievo, che avvicina le influenze folk del suo repertorio al mondo del jazz, senza tralasciare l’influenza della tradizione country e la passione per l’Americana contemporanea.

Anticipato dal singolo Rewind, il il 22 marzo 2024 esce per Merge Records il nuovo album dal titolo Bite Down.

Bite Down arriva a tre anni di distanza di No Medium e a uno dal side project Variable Happiness, acclamato album di improvvisazione indie-jazz dai toni folk pubblicato a nome Edsel Axle.

Bite Down è un album di incredibile fattura che dal bluegrass si muove verso l’improvvisazione jazz, passando per power punk e andando oltre. Rosali è un artista che non ama le classificazioni di genere, ma il suo nuovo lavoro è un poderoso mix di gemme country dal tocco alternative rock piene di invenzioni chitarristiche e scelte creative e originali.

La band di Rosali

Il nuovo lavoro, quarto da solista della sua carriera, è stato registrato a Omaha, Nebraska, con una band composta da David Nance (basso, chitarra), James Schroeder (chitarra, synth), Kevin Donahue (batteria, percussioni) e Ted Bois dei Destroyer (tastiere).

Nel corso degli ultimi mesi Rosali ha aperto le date americane ed europee per i Destroyer, J Mascis dei Dinosaur Jr, i Rose City Band e Mary Timony. (La redazione)

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti. Grazie.