Articolo

Ovidio Sarra, il musicista e compositore di Sora

Collaboratore di Claudio Villa e molti altri importanti musicisti italiani, Ovidio Sarra è stato un direttore d'orchestra e compositore sorano.

Pubblicato da

Ovidio Sarra è stato un musicista, direttore d’orchestra e compositore italiano. Nato a Sora nel 1923, si è diplomato in pianoforte e composizione all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, per poi iniziare la carriera suonando nelle sale da ballo ed entrando a far parte di numerose orchestre radiofoniche.

A partire dai primi anni Cinquanta, ha collaborato molto assiduamente con Claudio Villa, componendo e arrangiando alcuni dei suoi primi successi e accompagnandolo nelle esibizioni dal vivo. Finché tra i due non vi fu una sorta di rottura che li portò alla separazione artistica.

Sarra è stato autore di diverse colonne sonore, tra cui Ore 10: lezione di canto del 1955, Canzone proibita del 1956 e L’amore nasce a Roma del 1958, solo per citarne alcune, e ha scritto canzoni – spesso usando gli pseudonimi Da Sora e Dasora – per compositori del calibro di Giorgio Consolini, Luciano Tajoli, Rosetta Fucci, Luciano Rossi e Franco Tortora.

Autore di oltre 200 composizioni, il suo stile è stato definito dal Dizionario della canzone italiana del 1990, edito da Armando Curcio Editore, “arioso e stornelleggiante“.

Sarra è stato anche maestro di canto di Claudio Baglioni che, proprio a Sora, comprò il suo primo pianoforte.

Ovidio Sarra è morto a Roma nel 1980 all’età di 57 anni. E traccia delle sue opere si possono trovare su Discogs.

In assenza di fonti bibliografiche, le informazioni contenute in questo articolo sono state prese da Wikipedia. Dunque, per eventuali segnalazioni riguardanti errori, refusi e precisazioni varie, vi preghiamo di scriverci attraverso qui. (La redazione)

Nella foto in alto, il cantante romano Claudio Villa e il musicista e compositore sorano Ovidio Sarra in partenza per l’America dall’Aeroporto di Ciampino il 19 ottobre 1954.

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 22 Agosto 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)