Categorie
Musica News & Releases Notizie & Comunicati Video

Transience dei Junkfood: tra post-rock, avant-jazz e musica sperimentale.

junkfood.jpg
Uscito nel 2011 per La Famosa Etichetta Trovarobato, Transience è l’esordio dei Junkfood, formazione italiana che si muove tra l’avant-jazz di stampo newyorkese e le suggestioni della scena scandinava, l’elettronica e il post-rock, il mathcore e il free jazz. Vincitori nel 2009 del primo premio nella sezione gruppi al Concorso nazionale “Nuovi talenti del jazz italiano” indetto dal Piacenza Jazz Festival, la formazione italiana nel 2010 scrive su commissione la sonorizzazione live del film “Dementia” (USA, 1955) del regista americano John Parker ricevendo, oltretutto, il “Faenza music award” conferito dal MEI. In una realtà caratterizzata da un susseguirsi di immagini frastagliate piuttosto che da un quadro stabile ove poter tracciare coordinate e individuare valori, i Junkfood semplificano drasticamente rinunciando alle discriminazioni: tutto è (musicalmente) terreno d’indagine, l’unica dieta confacente è un onnivorismo panico e isterico. I componenti della band suonano e hanno collaborato a vario titolo con band e artisti quali Yuppie Flu, Mariposa, Marco Biscarini, Stefano Battaglia, Calibro 35, Wu Ming e altri ancora. (Fonte: Trovarobato / Junkfood)

Condividi su FB / Share on FB

Lascia un commento