Categorie
Cultura Eventi Musica News & Releases Notizie & Comunicati Politica Speciali Video

A Bob Dylan la Medaglia Presidenziale della Libertà

Bob-Dylan.jpg
Il cantautore americano Bob Dylan sarà insignito dal Presidente degli Sati Uniti d’America, Barack Obama, della Medaglia Presidenziale della Libertà, la più alta onorificenza in campo civile. Il riconoscimento viene assegnato a coloro che hanno dato “un contributo meritorio speciale per la sicurezza o per gli interessi nazionali degli Stati Uniti, per la pace nel mondo, per la cultura o per ogni altra significativa iniziativa pubblica o privata”. La nomina è avvenuta lo scorso 26 aprile con la seguente motivazione: “Uno dei musicisti americani più influenti del 20° secolo, Dylan ha pubblicato il suo primo album nel 1962. Conosciuto per i suoi testi profondi e poetici, la sua opera ebbe una notevole influenza sul movimento dei diritti civili degli anni ‘60 e ha avuto un impatto significativo sulla cultura americana negli ultimi cinque decenni. Ha vinto 11 Grammy, tra cui un premio alla carriera. È stato nominato Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere (ndr, titolo onorifico francese), ha ricevuto una Menzione Speciale del Premio Pulitzer. Dylan è stato premiato nel 2009 con la National Medal of Arts. Ha scritto oltre 600 canzoni, e le sue canzoni sono state registrate oltre 3.000 volte da altri artisti. Ancora oggi continua a registrare e a fare tour in tutto il mondo.” È facile immaginare quindi come “pace e cultura” siano, da sempre, elementi ben riconoscibili della musica e della vita di Robert Allen Zimmerman. Il più grande e complesso personaggio della storia del rock o, meglio ancora, della popular music. (Fonte: whitehouse.gov)

Condividi su FB / Share on FB

Pubblicità