Categorie
Streaming

Lapingra – The Spectaculis, 2016 (full album stream)

lapingra-the-spectaculis.jpg
The Spectaculis è un concept album composto da dodici tracce ed è il secondo album dei Lapingra. Cantato in diverse lingue ma prevalentemente in inglese, narra con stile surreale, fiabesco e anacronistico la tragica storia d’amore del gladiatore Aci e della sua bella Sandra, una ragazza peruviana misteriosamente sbarcata nella Roma Imperiale del I secolo d.C. Liberamente tratto dal Liber De Spectaculis di Marziale, poeta latino del I secolo, la storia si evolve tra i caotici vicoli della Roma Imperiale fino ad arrivare alle soleggiate campagne della periferia, e raccoglie il vociare dei personaggi che popolano il cuore di questo immenso Impero multietnico. E poi, naturalmente, c’è l’Anfiteatro Flavio, il Colosseo, dove la gente si incontra per godere degli spettacoli sanguinosi che l’Imperatore ogni giorno offre al suo popolo.

The Spectaculis è lo spettacolo che attraversa i secoli: è quello stupore che accompagna lo spettatore di tutte le epoche, è la violenza che ci affascina, la paura che ci fa chiudere gli occhi, il godimento che ci fa applaudire. All’interno di questa cornice muove i passi la storia di Aci, la stella del Colosseo, il gladiatore più famoso e di Sandra, una ragazza che naufraga dal Peru sulle coste italiche. Una storia d’amore che sembra congiungere vecchio e nuovo, ma anche il sogno con la realtà. Ma come sempre accade, i sogni sono destinati a finire ed è quello che presto accade: Aci, come risvegliato da un bellissimo sogno d’amore, dovrà affrontare, per riavere la sua amata, un temibile rivale che lo sfiderà nel suo ultimo e tragico spettacolo.

L’album si apre con Fi Fi Mariella, un concertato a dodici voci che funge da vera e propria supplica alla Musa, un omaggio al poeta Virgilio. Le voci solitarie si dileguano per lasciare spazio a The Spectaculis, la title track, che racconta, con l’enfasi e lo stupore del poeta latino Marziale, quello che accadde durante l’inaugurazione dei giochi e degli spettacoli nel 79 d.C. Per registrare questo album, ai Lapingra sono serviti quasi due anni e più di 20 musicisti che hanno collaborato con grande passione al lungo progetto. Le registrazioni sono state rese possibili grazie all’aiuto dei fan che hanno sostenuto il progetto su Musicraiser (piattaforma di crowdfunding). Con le loro donazioni i Lapingra sono riusciti ad arrivare alla quota prestabilita al fine di realizzare il loro progetto. (A Buzz Supreme)



Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento




Lascia un commento
Pubblicità