Guarda un giovane Stevie Wonder ospite della Rai nel 1968

Intervistato da Margherita Guzzinati, il diciannovenne artista statunitense parla della sua musica, il rhythm and blues, ed esegue diversi brani del suo repertorio tra cui “Travelin Man”, “Place in the Sun” e persino due pezzi cantati in lingua italiana: “Passo le mie notti qui” da solo e “Il sole è di tutti”.

  • 1Minuto
  • 81Parole

Dagli archivi della Rai spunta un bellissimo filmato del 1968 dal titolo 15 minuti con… in cui è ospite un giovanissimo ma già conosciuto Stevie Wonder.

Intervistato da Margherita Guzzinati, il diciannovenne artista soul statunitense parla della sua musica, il rhythm and blues, ed esegue diversi brani del suo repertorio tra cui Travelin Man, Place in the Sun e persino due pezzi cantati in lingua italiana: Passo le mie notti qui da solo e Il sole è di tutti. (La redazione)

signup today

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.