Gli australiani The Bamboos con il nuovo singolo «Ride on Time»

Il singolo è accompagnato da un video dalle grafiche accattivanti ma soprattutto dalla notizia che è in arrivo il nuovo album del gruppo, "Hard Up".

Pubblicato da

Prendere una hit italo-house del 1989 e trasformarla in un brano funk. La cover che non sapevamo di volere ma di cui abbiamo bisogno arriva dal gruppo australiano The Bamboos, che ha da poco fatto uscire il singolo e video Ride on Time, in origine del gruppo italiano Black Box

A ben guardare, le fondamenta funk/soul c’erano anche nella versione dei Black Box, che campionava Love Sensation di Loleatta Holloway. Nelle mani dei Bamboos, l’uso di strumenti veri e una registrazione analogica rendono il brano più croccante ma ugualmente esuberante all’originale. E la cantante Kylie Aulist in splendida forma cattura appieno il dinamismo della melodia vocale.

Il singolo è accompagnato da un video dalle grafiche accattivanti ma soprattutto dalla notizia che è in arrivo il nuovo album del gruppo, Hard Up, atteso a maggio per Pacific Theatre / BMG su CD, digitale e naturalmente, vinile. Da 21 anni gli australiani The Bamboos mantengono alta l’asticella del funk/soul australiano, e a giudicare da questo ultimo singolo, non hanno proprio intenzione di smettere! (Adaja Inira)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 9 Marzo 2021

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)