Categorie
album 2021 Curiosità Musica Streaming Ultime Notizie

«Missing You». 45 anni dopo la prima pubblicazione, arriva la ristampa dell’album d’esordio di Robert Cotter

«Missing You» fu registrato a New York tra il 1975 e il 1976 ed è l’unica registrazione conosciuta della Big Apple Band (in seguito Chic)

Wewantsounds ristampa il rarissimo album del 1976 del musicista e cantante americano Robert Cotter dal titolo Missing You.

Uscito originariamente da Tiger Lily, il disco non è mai stato pubblicato correttamente e la maggior parte delle copie diffuse all’epoca sono state presumibilmente distrutte prima di poter raggiungere gli scaffali dei negozi di dischi, mentre quelle sopravvissute ora hanno prezzi irragionevoli.

Missing You fu registrato a New York tra il 1975 e il 1976 ed è l’unica registrazione conosciuta della Big Apple Band (in seguito Chic), formazione di cui era frontman lo stesso Robert Cotter e in cui militavano musicisti come Nile Rodgers, Bernard Edwards, Tony Thompson e Robert Sabino.

L’audio dell’album è stato rimasterizzato e la ristampa arriva con l’artwork originale più un inserto di 2 pagine con note di copertina di Barbie Bertisch e Paul Raffaele di Love Injection che raccontano l’intera storia.

Missing You presenta una vasta gamma di stili, dal funk della title track e Disco Blues al soul di Three Wise Men fino al groove afrocaraibico di God Bless The Soulfire People, che mostrano le straordinarie capacità di compositore e cantante di Cotter.

I due brani della Big Apple Band, Love Rite e Saturday, non sono solo fantastici, ma danno anche un’idea dell’origine del suono Chic.

Missing You è insomma un disco di canzoni sono storicamente inestimabili in quanto le uniche registrazioni del gruppo poco prima che si trasformasse in Chic (un remake di Saturday, prodotto da Rodgers/Edwards, due anni dopo sarebbe diventato un successo per Norma Jean Wright).

L’album termina con l’incredibile Come On With It, un pezzo politico contro Nixon caratterizzata da una sorta di oscura psichedelia.

Dopo la pubblicazione dell’album, a parte alcune copie, Robert Cotter non ottenne alcun feedback da parte della sua etichetta discografica dell’epoca. Ciononostante andò avanti per la sua strada avanti, esibendosi e registrando per altre etichette, dimenticandosi di quel suo album di debutto.

A distanza di 45 anni, arriva la ristampa di Missing You che a partire dal 9 aprile 2021 è in streaming integrale su Bandcamp. Buon ascolto. (La redazione)

Lascia un commento