L’indie pop sognante e lisergico dei Blood Cultures

Con il nuovo album «Luno», pubblicato il 28 maggio 2021, i
Blood Cultures proseguono il loro viaggio mascherato nell’indie pop elettronico, sognante e lisergico.

  • 1Minuto
  • 77Parole

I Blood Cultures sono un anonimo collettivo del New Jersey che fa musica in bilico tra psychedelic pop, ambient e chillwave.

A mettere su questo progetto è stato un musicista statunitense, figlio di immigrati pachistani, di cui però ancora non si conosce il nome.

Con il nuovo album Luno, pubblicato il 28 maggio 2021, i Blood Cultures proseguono il loro viaggio mascherato (meglio, incappucciato) nell’indie pop elettronico, sognante e lisergico. Buon ascolto. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.