«Imposter» è l’album di cover di Dave Gahan e Soulsavers

«Imposter» di Dave Gahan e Soulsavers è un viaggio musicale fra 12 personali reinterpretazioni di brani che attraversano generi e momenti diversi

Pubblicato da

Dave Gahan, inserito nel 2020 nella Rock and Roll Hall of Fame come membro dei Depeche Mode, torna a collaborare con i Soulsavers in un nuovo album dal titolo Imposter.

Per questo album di cover, Gahan ha scelto accuratamente i 12 brani che compongono il disco, per accompagnare l’ascoltatore in un viaggio musicale che attraversa generi e momenti diversi, includendo, tra gli altri, brani di Neil Young, Bob Dylan, PJ Harvey, Charlie Chaplin, Cat Power e Mark Lanegan.

Quando ascolto le voci e le canzoni delle altre persone – e più precisamente il mondo in cui le cantano e interpretano le parole – mi sento a casaMi ci identifico. Mi dà conforto più di qualsiasi altra cosa. Non c’è un solo artista all’interno del disco che non mi abbia fatto commuovere. So che abbiamo realizzato qualcosa di speciale, e spero che le altre persone percepiscano tutto questo e che ciò le faccia trasportare in una sorta di viaggio – specialmente tutti quelli che amano la musica da anni.

Dave Gahan

Imposter, prodotto da Rich Machin e Dave Gahan, è il loro terzo album realizzato da Dave Gahan & Soulsavers, dopo Angels & Ghosts del 2015 e The Light the Dead See del 2012.

Il primo brano estratto da Imposter, in uscita il 12 novembre 2021, è Metal Heart di Cat Power. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 4 Ottobre 2021

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)