Malibra Trio. Un viaggio d’autore che parte dall’Africa e arriva fino a noi.

siamo ritrovare infatti l’eco dei cori dei piccoli villaggi, i ritmi delle danze tradizionali, i colori vivaci e malinconici al tempo stesso di paesaggi meravigliosi e lontani.

  • 1Minuto
  • 136Parole

Malibra Trio è un progetto musicale nato nel 2010 e capitanato dal griot del Burkina Faso, Brahima Dembelè, autore di musica e testi in djoula, lingua africana diffusa in Africa Occidentale.

L’idea musicale attinge direttamente al bagaglio ritmico e melodico africano; possiamo ritrovare infatti l’eco dei cori dei piccoli villaggi, i ritmi delle danze tradizionali, i colori vivaci e malinconici al tempo stesso di paesaggi meravigliosi e lontani.

Questo background africano si incontra e si fonde però con le diverse tipologie di musica occidentale, che pure deve le proprie radici all’Africa. Un incontro dunque tra strumenti tradizionali africani da cui nasce questo album intitolato Ami.

Un viaggio d’autore che parte dall’Africa e arriva fino a noi con Brahima Dembelè (voce, djembe, balafon, kora, tama), Manuela Iori (pianoforte, tastiere, cori) e Ettore Bonafè (djembe, dundun, batteria). (La redazione)

Home » album 2021 » Malibra Trio. Un viaggio d’autore che parte dall’Africa e arriva fino a noi.

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.