Il freak folk visionario del giovane texano Hayden Pedigo

«Letting Go» è un disco strumentale che affonda le sue radici nella cultura popolare americana ma che sa essere anche visionario, innovativo e al passo con i tempi.

  • 2Minuti
  • 227Parole

Il 24 settembre 2021 è uscito per Mexican Summer Letting Go, il nuovo album del ventisettenne texano Hayden Pedigo, musicista che combina gli stili folk di chitarra di John Fahey con un sonorità ricercate e sperimentali.

Concepito e scritto sotto il portico di casa, il nuovo album Letting Go di Pedigo è nato dopo aver lasciato durante la Pandemia la sua amata città natale Amarillo per trasferirsi a Lubbock, sempre in Texas, dove attualmente vive con sua moglie.

Volevo scrivere un nuovo album, ma avevo paura che non sarebbe andato bene. Volevo parlare di nuovo con la mia famiglia, dopo aver perso temporaneamente i contatti, e provare a riconnettermi e guarire nonostante le nostre differenze, ma avevo paura che non sarebbe andata bene. L’isolamento mi ha fatto riconsiderare molte cose e ho ricominciato a fare musica e a lavorare con la mia famiglia.

Hayden Pedigo

Letting Go è un disco strumentale che affonda le sue radici nella cultura popolare americana ma che sa essere anche visionario, innovativo e al passo con i tempi.

Registrato tra ottobre e dicembre 2020 al Wind Tide di Littlefield (Texas), luogo natale di Waylon Jennings, Letting Go vede la collaborazione dei musicisti Cole Longanecker, David Menestres, Brandon Perdue, Michael Ruth, Luke Schneider, Blaine Todd e Andrew Weathers, che oltre a suonare ha anche prodotto e mixato il disco. (La redazione)

Lascia un commento