«Tecnica e linguaggio del bassista», il libro di Paolo Costa, Lorenzo Poli e Attilio Zanchi

L’opera dei tre musicisti italiani, che da più di trent’anni svolgono la propria attività musicale sia in studio che dal vivo, prende in esame un nuovo metodo didattico per lo studio del basso.

  • 2Minuti
  • 356Parole

Pubblicato da Volontè & Co il 2 dicembre 2021, Tecnica e linguaggio del bassista è un interessante lavoro editoriale scritto da Paolo Costa, Lorenzo Poli e Attilio Zanchi.

L’opera dei tre musicisti italiani, che da più di trent’anni svolgono la propria attività musicale sia in studio che dal vivo, prende in esame un nuovo metodo didattico per lo studio del basso.

Questo metodo nasce dall’esigenza degli autori di raggruppare e organizzare in modo pragmatico un percorso didattico indirizzato in modo specifico allo studio del basso elettrico nella musica moderna e in quel contesto denominato “Popular” che identifica la musica più “consumata” dal grande pubblico.

La didattica musicale Pop Rock ha seguito per molti anni percorsi e metodologie diverse da quelle accademiche legate alla musica Classica o Jazz. Stiamo però assistendo sempre di più, sia in contesti pubblici che privati, all’istituzione di nuovi corsi didattici dedicati in modo specifico al genere “Pop Rock” strutturati in modo organico e simile allo studio classico, e adattati al linguaggio alle infinite varietà stilistiche che questo mondo racchiude nonché alla differente gestione dello strumento e dell’esecuzione.

Nelle 9 Sezioni che compongono questo Metodo troveremo i principali concetti di Teoria Musicale, con letture ritmiche e melodiche, spiegazioni degli arpeggi, scale, accordi, diteggiature, basi audio per studio e verifiche, cenni storici e molto altro. Troveremo inoltre tanti esercizi pratici, con basi audio, finalizzati ad assimilare e sfruttare tutte le nozioni acquisite.

Abbiamo voluto privilegiare la pratica inserendo una Sezione di brani inediti (18 Songs) in stile Pop Rock con i quali lo studente si potrà confrontare leggendo le partiture e suonandole sulle basi musicali registrate appositamente da un organico di fantastici musicisti amici che ci hanno onorato della loro preziosa collaborazione aggiungendo a questo nostro lavoro la loro preziosa e indiscussa creatività musicale e professionalità.

Sinossi “Tecnica e linguaggio del bassista”

Da molti anni i tre autori svolgono parallelamente un’intensa attività didattica in varie scuole, Accademie e Conservatori di Musica e questo loro volume dal titolo Tecnica e linguaggio del bassista mette in luce un metodo di studio e apprendimento decisamente ben fatto e curato. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.



IN OFFERTA SU AMAZON ORA!
Voci chiassose