Le sonorità Beja dei sudanesi Noori & His Dorpa Band

«Beja Power!» è un album incentrato su ipnotici groove sudanesi che mette insieme soul elettrico, blues, jazz, rock, surf e persino accenni country.

  • 2Minuti
  • 272Parole

Beja Power! Electric Soul & Brass from Sudan’s Red Sea Coast non è altro che la colonna sonora della rivoluzione sudanese nonché la prima uscita internazionale in assoluto delle sonorità beja eseguite da Noori & His Dorpa Band, un gruppo di Port Sudan, una città che sorge sulla costa del Mar Rosso nel Sudan orientale.

Una comunità davvero antica, i Beja fanno risalire i loro antenati a millenni. Alcuni dicono che siano tra i discendenti viventi dell’antico Egitto e del regno di Kush. Le melodie Beja, che hanno migliaia di anni, sono nostalgiche, piene di speranza e dolci, ambigue e oneste.

La comunità Beja è stata in prima linea nel cambiamento politico in Sudan per decenni e Noori crede che la musica Beja sia un atto di resistenza nella ricerca di equità e giustizia.

Beja Power! – pubblicato il 3 giugno 2022 da Ostinato Records – è un album incentrato sui ipnotici groove sudanesi che mette insieme soul elettrico, blues, jazz, rock, surf e persino accenni country, con stili e accordi che potrebbero essere tuareg, etiopi, peruviani o tailandesi.

Merito di tutto ciò è di Noori, alle prese con la sua chitarra-tamburo, strumento da lui stesso ideato, ma anche dei suoi bravissimi sodali – Naji (sassofono tenore), Gaido (basso), Tariq (chitarra), Fox (congas) e Danash (tabla) – che lo hanno accompagnato in questo delizioso e sorprendente progetto discografico. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.