5 canzoni della tradizione popolare napoletana

La canzone napoletana è il cuore e l'anima della città partenopea

Pubblicato da

La canzone popolare napoletana è una forma di musica tradizionale originaria della città di Napoli e della regione circostante della Campania. Questa forma di musica si è sviluppata nel corso dei secoli, incorporando influenze da molte culture diverse, tra cui quella spagnola, francese e araba.

La canzone napoletana è caratterizzata da melodie orecchiabili, testi poetici e lirici, accompagnati spesso da strumenti come la chitarra, il mandolino, la fisarmonica, il pianoforte e il violino.

Molte delle canzoni della tradizione popolare napoletana hanno raggiunto una fama internazionale, grazie alla loro bellezza e alla loro capacità di emozionare il pubblico.

Tra le canzoni più famose ci sono ‘O Sole Mio, Funiculì Funiculà, Torna a Surriento, Santa Lucia e Anema e Core, che di seguito abbiamo riportato nelle varie interpretazioni.

5 canzoni della tradizione popolare napoletana

  1. ‘O Sole Mio – Probabilmente la canzone napoletana più famosa al mondo, è stata scritta nel 1898 da Giovanni Capurro (versi) e Eduardo Di Capua e Alfredo Mazzucchi (musica).

2. Funiculì Funiculà – Un’altra canzone famosissima, scritta nel 1880 da Luigi Denza (musica) e Peppino Turco (testo), che celebra la funicolare di Napoli.

3. Santa Lucia – Una canzone popolare che celebra la città di Napoli e la bellezza del mare, è stata scritta nel 1849 da Teodoro Cottrau.

4. Torna a Surriento – Scritta nel 1902 da Ernesto e Gianmattista De Curtis, questa canzone è diventata un altro classico della tradizione napoletana.

5. Anema e Core – Scritta nel 1950 da Tito Manlio e Salve D’Esposito, è diventata un classico della canzone napoletana e racconta dell’amore e dell’amicizia.

È impossibile resistere al fascino della canzone napoletana, perché sa trasmettere emozioni intense e toccare le corde più profonde del cuore. (Aaron Stack)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 31 Marzo 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)