Due date in Italia per Father John Misty

  • 2Minuti
  • 235Parole

JOHN.FATHER.MISTY.jpg
Gli anni ‘70 sono tornati, Father John Misty non sarà la vostra guida musicale, ma colui che vi condurrà nel turbinio di decadenza che solo un David Lynch in “Mulholland Drive” ha saputo così perfettamente interpretare. Benvenuti nella soleggiata California. Dalla vocazione pastorale a quella musicale, Joshua Tillman è uno che sa reinventarsi. Talento che oggi non guasta. Da molti definito un “rottamatore” per i suoi cambiamenti repentini, a partire dal nome, non ci presenta il suo primo lavoro solista ma, per l’ex batterista dei Fleet Foxes, il primo sotto il nome Father John Misty, a segnare uno stacco netto con i suoi lavori precedenti. Via il look da hippie della lontana Seattle, ora si fa strada un’immagine più adeguata alla Hollywood in cui ha composto il suo ultimo lavoro, “Fear Fun”, un look più adatto, nel dettaglio, alla Laurels Canyon, che ha segnato alcuni dei momenti più importanti nella storia della cultura pop della Southern California. L’ex batterista dei Fleet Foxes torna in Italia per due date con il suo nuovo progetto. il 6 dicembre al Traffic Club di Roma e il 7 dicembre 2012 al Covo di Bologna. (Fonte: EF Live / Traffic Live)

Condividi su FB / Share on FB


Cerca e compra online il biglietto dell’evento che desideri

T1_Generic_468x60

Cerca un volo o una vacanza conveniente.

468x60 Lente

Prenota online i voli economici eDreams!

Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.