Snow Bud and The Flower People – Flashback (2012)

  • 2Minuti
  • 338Parole

Snow-Bud-and-The-Flower-People.jpg
Chris Newman è l’altro pilastro underground di Portland, la città di Fred Cole. Una trentina di album all’attivo, la maggior parte dei quali incisi con i Napalm Beach, venduti chissà a chi, che gli hanno garantito l’ingresso nell’Oregon Music Hall of Fame nel 2007. Nessuno tuttavia pare ricordarsi di lui, soprattutto qui in Italia, anche se un suo brano, fortemente voluto dalla vedova Cobain, è passato sul ocumentario Kurt & Courtney. Con la sigla Snow Bud and The Flower People ha registrato sette album dal 1986 ad oggi, due dei quali solo su cassetta. E l’ultimo dei quali è questo Flashback prodotto da un altro lupo di vecchio pelo come Jack Endino. Un suono spurio quello della sua band. Sicuramente pieno di reminiscenze acid rock che vengono subito messe in mostra e inasprite dalla mano di Endino nella traccia di apertura, quasi un George Thorogood sotto petrolio. Ma non solo. Rat Fink, ad esempio, è un classico, fetente numero alla Raunch Hands. La title-track è invece un ottimo numero cow-punk. Marcio e trascinante. Sono i due pezzi migliori dell’album, per chi come me si accontenta di un bel riff e un ritmo che ti metta voglia di cavalcare, anche se vi manca il cavallo. Su pezzi come Stoner Girl e No Shake viene invece fuori quel canto un po’ marpione figlio dell’Iggy Pop di mezz’età che funziona sempre, anche quando i toni si fanno lenti come sulla bella Mary Jane Brown. Unico pezzo davvero poco riuscito il blues da stadio di No Shake dove Chris si fa afferrare per il bavero dal solito chitarrista superdotato e trascinare in un inutile dimostrazione di virilità testosteronica, roba che farà felice sua moglie, ma che a me serve solo a farmi cambiare stanza, letto e disco. (Franco Dimauro)

Condividi su FB / Share on FB


Cerca e compra online il biglietto dell’evento che desideri

T1_Generic_468x60

Cerca un volo o una vacanza conveniente.

468x60 Lente

Prenota online i voli economici eDreams!

Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.