Sculptor è il nuovo disco dei Luluc, realizzato con la partecipazione di J. Mascis, Aaron Dessner e Jim White | News | Streaming

Listen to this article

Luluc
Il 13 luglio i Luluc pubblicheranno Sculptor, il loro terzo e splendido album, questa volta prodotto e registrato interamente dalla band statunitense.

Il disco contiene brani quali Heist, Spring e Kids, e vede la partecipazione di J. Mascis, Aaron Dessner dei National, Jim White dei Dirty Three, oltre a quelle di Dave Nelson e Matt Ecles.

Sculptor è un album che parla della volontà e delle potenzialità e sul come la gente può navigare tra momenti complicati e tra opportunità che ci conducono a impensabili nuovi orizzonti.

Sculptor può essere ascoltato a tutto volume perché, nonostante il minimalismo dei Luluc, la loro musica è tutt’altro che quieta. C’è un prima ed un dopo quando si è ascoltato i Luluc. Janet Weiss delle Sleater-Kinney dice che “è un tipo di musica che una volta che la ascolti non ne puoi più fare a meno”.

Dal punto di vista dei suoni la band ha aumentato i “colori” a loro disposizione, grazie alla collaborazione con il multistrumentista, cantante e produttore Steve Randell e Hassett hanno scritto quasi tutte le canzoni dell’album, ma la loro visione e tutt’altro che insulare.

Registrato nel loro studio di Brooklyn, Sculptor sarà pubblicato su Sub Pop Records con distribuzione Audioglobe. (La redazione)

Lascia un commento

PAGINA CONTATTI ISCRIZIONE NEWSLETTER DONAZIONE VIA PAYPAL

Pubblicità