Categorie
Concerti Musica

Clannad: unica data in Italia per il tour d’addio della band irlandese

Clannad: unica data italiana per il tour d’addio della band irlandese
Dopo cinquant’anni di carriera, i Clannad hanno annunciato un tour d’addio che accompagnerà l’uscita di In a Lifetime, l’antologia che raccoglie l’opera di una delle band irlandesi di maggior successo, che sarà pubblicata il 13 marzo da BMG.

«Prima del nostro tour mondiale del 2013-2015 discutemmo a riguardo di un nostro tour finale, e quando Pádraig ci ha lasciati abbiamo deciso che il nostro prossimo tour sarebbe stato davvero l’ultimo. Faremo in modo di farlo diventare un’avventura memorabile, e per accompagnarlo siamo lieti di pubblicare In a Lifetime, che speriamo lascerà ai nostri fan un’eredità preziosa».

I Clannad (nome che deriva dalla parola famiglia in gaelico) si formano nel 1970 dall’unione dei fratelli Moya, Ciarán e Pól Brennan con gli zii Noel e Pádraig Duggan (tristemente mancato nel 2016), per un certo periodo accompagnati da Enya Brennan che ha poi proseguito una carriera da solisti di gran successo.

La pluripremiata band ha portato la musica e la lingua irlandese al pubblico mondiale, fondendo insieme elementi di musica tradizionale con folk contemporaneo, new age e rock.

L’unica data italiana della band irlandese è prevista per martedì 26 maggio al Pala Phenomenon di Fontaneto d’Agogna (NO).

Durante la loro lunga carriera, i Clannad hanno collaborato con artisti quali Bruce Hornsby, Steve Perry, JD Souther, Paul Young e Duke Special, oltre ovviamente a Bono degli U2, con la quale nel 1985 incidono il singolo che dà il titolo all’antologia di prossima uscita In a Lifetime. (La redazione)

clicca qui e ascolta

Pubblicità