Categorie
Musica Streaming Ultime Notizie Video

“Snapshot” è il nuovo album di Juanita Stein, una delle artiste più interessanti della scena indie folk internazionale

Juanita Stein, songwriter ed ex leader degli australiani Howling Bells, annuncia il nuovo album “Snapshot”, disponibile dal 23 ottobre per Nude Records e anticipato dai video della titletrack e del nuovo singolo “The Mavericks”.

La carriera di Juanita Stein è iniziata 15 anni fa in Australia con gli Howling Bells, band indie rock di grande successo che ha inciso ben 4 album, e continua oggi con il trasferimento a Londra, la carriera solista e le collaborazioni con artisti del calibro di Coldplay e The Killers.

Snapshot
è il terzo album di Juanita, séguito degli apprezzati America e Until the Lights Fade, usciti tutti per l’attenta etichetta discografica londinese Nude Records.

Per le registrazioni stavolta Juanita invece di spostarsi negli States è rimasta a Londra e ha registrato a due passi da casa sua, presso gli Agricultural Audio studio.

Al disco ha preso parte anche il fratello minore di Juanita, Joel Stein, già alla chitarra negli Howling Bells, insieme agli eccezionali turnisti Evan Jenkins alla batteria e Jimi Wheelwright al basso.

Il sound di Joel, memore dell’ottimo indie-rock degli Howling Bells, ha indirizzato l’animo folk del nuovo album verso lidi nuovi e diversi dal passato, vicini alle ultime incarnazioni di Sharon van Etten e Angel Olsen.

Juanita Stein è una delle artiste più interessanti della scena indie folk internazionale, una songwriter di grande talento e dallo stile ben riconoscibile.

L’album è stato prodotto da Ben Hillier, noto per i lavori dietro al banco mixer di Clinic, Elbow e Doves, ed è stato anticipato da due singoli: la traccia che dà il titolo al disco e The Mavericks. (La redazione)

Pubblicità