Categorie
Libri Musica Ultime Notizie

Un ritratto inedito di John Lennon a 40 anni dalla sua morte

John Lennon, morto a New York l’8 dicembre 1980 per mano di un folle omicida, ha cantato tutto di sé: le sue canzoni sono come un diario segreto ascoltato da milioni di persone.

John Lennon, morto a New York l’8 dicembre 1980 per mano di un folle omicida, ha cantato tutto di sé: le sue canzoni sono come un diario segreto ascoltato da milioni di persone.

Questo nuovo libro dal titolo John Lennon. Canzoni, storia e traduzioni – scritto da Vincenzo Oliva e Riccardo Russino e pubblicato da Diarkos il primo dicembre 2020è un ritratto inedito che scava nell’intimità dell’artista inglese a partire dai testi delle sue canzoni, dai suoi album, dalle sue registrazioni non ancora pubblicate.

Leggere i testi delle canzoni di John Lennon è il modo migliore per
avvicinarsi sia all’artista sia all’uomo: disco dopo disco, infatti si è raccontato senza paura di mostrarsi debole, insicuro, geloso o rancoroso, mettendo a nudo la propria intimità.

Emerge un uomo contraddittorio, sfaccettato, mai in pace con se stesso e spesso incerto, ma sempre in grado di stravolgere i canoni acquisiti della musica e della cultura pop.

Questo libro, attraverso l’analisi dei testi, la ricostruzione del contesto in cui le canzoni sono state scritte e il racconto delle vicende meno conosciute della carriera, ci accompagna nella vita di John Lennon, nei suoi angoli più scuri e nella sua avventura oltre i Beatles, raccontando la parabola artistica di uno dei più grandi interpreti della musica mondiale. (La redazione)

Lascia un commento