La musica venezuelana del boom economico 1966-1978 in una nuova e bellissima compilation di El Drágon Criollo & El Palmas

“Color de Trópico” è il titolo della compilation di musica venezuelana redatta da El Drágon Criollo & El Palmas. Buon ascolto.

  • 2Minuti
  • 245Parole

Color de Trópico è una compilation di artisti vari ma anche un’opera di guarigione e ricostruzione accuratamente redatta da El Drágon Criollo & El Palmas, che documenta un momento speciale della storia della musica venezuelana, quando la democrazia del Paese aveva solo pochi anni e il profondo impatto dell’industria petrolifera sulla società era appena iniziato.

El Palmas ed El Dragón Criollo hanno scelto otto gioielli difficili da trovare, originariamente pubblicati tra il 1966 e il 1978, messi in streaming e ristampati ora per la prima volta in vinile.

In quel periodo i musicisti venezuelani hanno assimilato una vasta gamma di influenze e stili, sia locali che globali, per generare qualcosa di nuovo, un’identità “moderna” per la musica venezuelana; artisti che guardavano al futuro senza rinunciare alla ricerca del proprio “sabor” (sapore).

È così che jazz, rock, salsa, funk, psych, prog e disco si sono seduti accanto a guajira, cumbia, cha-cha-cha e persino al popolarissimo stile venezuelano dello joropo, grazie a una lunga tradizione di pionieri musicali venezuelani, molti dei quali devono ancora ottenere il riconoscimento che meritano.

Pubblicata da El Palmas Music il 20 novembre 2020, Color de Trópico è in streaming integrale via Bandcamp sul nostro blog. Buon ascolto. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.