Il ritorno alle radici dei Black Keys con «Delta Kream», decimo album che celebra il blues della collina

Daniel Auerbach (voce e chitarra) e Patrick Carney (batteria) pubblicano il decimo album della loro carriera.

Pubblicato da

Il decimo album in studio dei Black Keys, Delta Kream, celebra le radici della band, con undici standard dell’hill country blues del Mississippi che hanno amato fin da quando Daniel Auerbach (voce e chitarra) e Patrick Carney (batteria) erano adolescenti, comprese le canzoni di R. L. Burnside e Junior Kimbrough.

Al disco partecipano anche i musicisti Kenny Brown ed Eric Deaton, membri di lunga data di molte band e leggende del blues tra cui Burnside e Kimbrough.

Il duo di Akron, Ohio, ha registrato Delta Kream presso lo studio Easy Eye Sound di Auerbach a Nashville. L’album, in uscita il 14 maggio 2021 per Nonesuch Records, prende il nome dall’iconica fotografia del Mississippi di William Eggleston sulla copertina.

Crawling Kingsnake è il primo singolo estratto dal nuovo album dei Black Keys. Il video è stato diretto da Tim Hardiman. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 17 Aprile 2021

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)