Categorie
Libri Musica

Un libro che racconta la musica italiana attuale

Esce per Vololibero Edizioni il primo libro di Dario Grande dal titolo «Dall’indie all’it-pop. Evoluzione, estetica e linguaggi».

Il giovane Dario Grande, laureato al Dams presso l’Università di Torino, in questo suo esordio saggistico dal titolo Dall’indie all’it-pop, decide di prendere in esame l’attuale scena musicale italiana che in qualche modo, vista l’età, lo vede coinvolto.

Dall’indie al mainstream. Questo è il percorso che il libro analizza, sviluppandolo attraverso le tappe fondamentali della scena indipendente italiana dell’ultimo decennio. Si arriva così alla nascita del cosiddetto it-pop, ovvero il nuovo pop italiano. Questo è il punto cruciale dove la musica indipendente e il mainstream coincidono. Si parte dalla definizione di indie (all’estero e in Italia), per concentrarsi sullo sviluppo del panorama musicale italiano. Dall’affermazione di una seconda ondata di artisti indie verso la fine degli anni “zero” sino a oggi. La narrazione del percorso si contestualizza anche nei mutamenti che social network e piattaforme di streaming portano nell’industria musicale e nei nuovi modi di fare e ascoltare musica, nonché nelle modalità comunicative più caratteristiche del nuovo indie-pop. Una panoramica sugli artisti con particolare attenzione sui nomi più emblematici della scena e alcuni essenziali riferimenti al passato, conclude il lavoro.

Dalla sinossi di “Dall’indie all’it-pop. Evoluzione, estetica e linguaggi” (Vololibero)

Dall’indie all’it-pop è dunque un altro interessante e sfizioso volume che esce per la sempre attenta Vololibero Edizioni, piccola casa editrice italiana fondata dal cantautore Claudio Fucci.

La prefazione al libro di Dario Grande è di Giordano Sangiorgi. (La redazione)

Lascia un commento
Pubblicità