Addio a Marco Mathieu, bassista dei Negazione, giornalista e scrittore

Dopo quattro anni di coma, il 24 dicembre 2021 si è spento Marco Mathieu.

  • 1Minuto
  • 145Parole

Si è spento all’età di 57 anni – dopo quattro anni di coma in seguito a un ictus che lo aveva colpito mentre era alla guida della sua Vespa – il giornalista, scrittore e musicista Marco Mathieu.

Bassista dei Negazione, storica formazione hardcore punk di Torino, Mathieu – appassionato di calcio e super tifoso del Toro – era vice capo della redazione sportiva de La Repubblica e autore di libri come “A che ora è la fine del mondo“, “OltreNero. Nuovi fascisti italiani“, “Il portiere di riserva. Pali, traverse, facce e panchine. Con Torino (e il Toro) nel cuore“, “In viaggio con Manu Chao. Giramundo Sound System” e “Da Socrate a Socrates. Lui era la democrazia con il pallone ai piedi“.

Tre invece gli album realizzati con i Negazione: Lo spirito continua (1986), Little Dreamer (1988) e 100% (1990). (La redazione)

Lascia un commento