«Tied Up» è il nuovo singolo degli Hermetic Delight

In poco più di dieci anni di esistenza, i francesi Hermetic Delight hanno già vissuto diverse vite musicali. «Tied Up» è il loro nuovo singolo.

Pubblicato da

In poco più di dieci anni di esistenza, gli Hermetic Delight hanno già vissuto diverse vite musicali. Nel corso delle sue pubblicazioni (tre EP e un primo album pubblicato nel 2020) e delle sue esplorazioni, la band di Strasburgo ha gradualmente arricchito la sua firma sonora post-punk con impulsi pop e musica d’avanguardia.

La formazione è nata intorno a Zeynep Kaya, cantante proveniente dagli ambienti punk e femministi di Ankara e giunta in Francia per dedicarsi alla musica lirica, jazz e improvvisata, Delphine Padilla, batterista e performer proveniente dal mondo della danza, e Atef Aouadhi, musicista autodidatta che si è distinto anche come bassista dei Crocodiles.

Nel 2019 gli Hermetic Delight iniziano a comporre F.A. Cult, un primo album cantato in tre lingue (francese, turco e inglese) che viene pubblicato l’anno successivo e che vede il trio circondarsi di artisti come l’americano Charles Rowell del gruppo Crocodiles e la britannica Anna Calvi.

Lodato dalla critica, questo album di lungo formato ha finalmente permesso alla band di consegnare il frutto della propria ricerca sonora e di aprire il proprio spettro musicale, a metà strada tra ritmo ipnotico e melodia inebriante, un certo pop deviante.

Firmato con l’etichetta October Tone in Francia (Amor Blitz, T/O, La Houle, Bleu Nuit, ecc…) e The Animal Farm in Inghilterra, il trio torna con una serie di singoli in uscita nel 2023, che difenderanno in particolare al mitico Great Escape di Brighton il prossimo maggio.

Tied Up, il primo brano della band dopo l’uscita di F.A. Cult, stabilisce il tono: un brano urgente e leggero, immediato e brillante, che descrive una relazione tra due persone che in realtà non hanno tempo per nulla. Una storia d’amore che inizia subito dopo il bip della segreteria telefonica. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 26 Febbraio 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)