Gli Sqürl di Jim Jarmusch e Carter Logan con l’album «Silver Haze»

Il regista Jim Jarmusch e il musicista Carter Logan (aka Sqürl) espandono il suono verso territori inesplorati, verso territori inesplorati, perfezionando quanto di buono avevano già fatto presagire con i precedenti lavori.

Pubblicato da

Gli Sqürl, ovvero il regista Jim Jarmusch e il musicista Carter Logan, pubblicheranno finalmente il loro vero e proprio album di debutto dal titolo Silver Haze.

Silver Haze è stato prodotto da Randal Dunn, celebre per il suo lavoro in sala d’incisione con Sunn O))), Boris, Earth, Zola Jesus e Marissa Nadler, tutti artisti a cui gli Sqürl stessi dicono di ispirarsi. 

L’album espande il suono del duo Jarmusch/Carter verso territori inesplorati, perfezionando quanto di buono avevano già fatto presagire con i precedenti lavori. Gli Sqürl suonano qualsiasi strumento, dai synth analogici alle radio rotte, ispirandosi a pittori, scrittori, animali e scene di vita quotidiana.

Silver Haze è un poetico trip strumentale di spoken word, riff drone e effetti distorti, sicuramente il milgior disco che gli Sqürl avrebbero potuto pubblicare nel 2023 dopo il tour sold out di Gennaio che li ha visti suonare anche nei teatri italiani.

Anticipato dal singolo primo singolo Berlin ‘87, Silver Haze esce il 5 maggio 2023 per Sacred Bones e vede la partecipazione di Charlotte Gainsbourg, Anika e Mark Ribot. (La redazione)

CLICCA QUI E ASCOLTA

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 14 Marzo 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)