Una storia di resistenza e amore con «Alle barricate! Il libretto rosso dei Gang»

Da Filottrano, nel cuore nelle Marche, da sempre i fratelli Severini (ovvero i Gang) portano in giro le loro canzoni di lotta e protesta, di speranza e amore.

Pubblicato da

Il 5 maggio 2023 esce per Goodfellas Alle barricate! Il libretto rosso dei Gang, scritto dai fratelli Severini (Sandro e Marino) con la collaborazione di Lorenzo Lerry Arabia, Gianluca Morozzi e Oderso Rubini.

Chi sono i Gang

Da Filottrano, nel cuore nelle Marche, da sempre i fratelli Severini (ovvero i Gang) portano in giro le loro canzoni di lotta e protesta, di speranza e amore. Brani che raccontano storie di splendidi perdenti e personaggi dimenticati dalla storia.

Da sempre sul furgone e sulla strada, cantando all’inizio in inglese e poi in italiano, in tempi non sospetti i Gang hanno avuto il coraggio di lasciare le grandi etichette e i dinosauri della musica per abbracciare la libertà e l’indipendenza attraverso il crowdfunding, ottenendo un’incredibile riscontro dai propri fan che da subito li hanno seguiti e supportati.

Marino e Sandro Severini rappresentano una storia unica. Un canzoniere straordinario e appassionato, tra chitarre elettriche e acustiche, sermoni folk e tantissimi concerti all’insegna del sacro cuore del rock and roll.

Il libro

Il libro come già detto è stato scritto dai Gang stessi, ovvero i fratelli Severini, con il supporto dei biografi musicali Lorenzo Lerry Arabia, Gianluca Morozzi e da Oderso Rubini, storico discografico e manager del primo punk italiano.

Il nuovo album del 2023 “Fra silenzi e spari

Sempre a proposito di crowdfunding, i Gang hanno dato vita a una nuova raccolta fondi per realizzare un nuovo disco dal titolo Fra silenzi e spari. Un progetto che ha come motto “Riprendiamoci le nostre canzoni, liberiamole e riportiamole a casa nostra!”.

Sì, perché, come scrivono i fratelli Severini sul loro sito, «Dovete sapere che tutte le canzoni, tutte le incisioni, contenute negli album che vanno da Le radici e le ali (del 1991) fino a Controverso (del 2000) appartengono alla WEA. Questi album la Wea non le rimette in circolazione da tanto troppo e lungo tempo. Pensate che Storie d’Italia non viene ristampato da 30 anni! Allora noi cosa vogliamo fare? Lasciamo che queste canzoni rimangano sepolte “fra la polvere e la muffa” o vogliamo liberarle? E allora dobbiamo farlo ora, prima che sia troppo tardi. Certo non possiamo riprendercele tutte assieme perché più di 60 canzoni, ma certo possiamo almeno iniziare dalle prime 12, rivestendole a festa e provare a resuscitarle dandogli una nuova vita, una nuova PrimaVera!».

Di seguito il video di presentazione di Marino Severino, voce e chitarra dei Gang, qui invece il link per contribuire al progetto (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, scrivici a musicletter@gmail.com. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti o qualsiasi altro prodotto. Infine, puoi aquistare un qualsiasi biglietto su TicketOne e anche seguirci su Telegram. Grazie

✓ MUSICLETTER.IT © Tutti i diritti riservati - 23 Marzo 2023

MUSICLETTER.IT

Musica, cultura e informazione (dal 2005)