Oasi, il nuovo video di Colapesce

  • 2Minuti
  • 231Parole

Pino-Caracciolo.jpg
Per il nuovo video, il quarto estratto da “Un meraviglioso declino”, Colapesce decide di affidarsi a uno dei maestri della Nouvelle Vague italiana, il documentarista di culto, Pino Carocciolo. La sfida è molto semplice: prendere un cineasta italiano di vecchia generazione, assente dalle scene da circa 29 anni, e metterlo alla prova delle nuove tecnologie. Per girare il video di “Oasi” è stato utilizzato un iPhone 4s e un’applicazione dal costo di soli 0,79 centesimi. Un budget inesistente per un clip che vuole essere uno sguardo reale nella vita di due studentesse fuori sede. Il video è stato montato da Giuseppe Schillaci. Dopo avere terminato con successo la prima parte della tourneé dedicata a “Un meraviglioso declino”, Colapesce si appresta a portare la sua musica all’estero. A fine novembre, infatti, il cantautore siciliano suonerà al di là dei confini italiani per due date: a Parigi e Bruxelles. Nel frattempo continua l’eco della fortunata collaborazione con Meg: “Satellite” è stato uno dei singoli più apprezzati dell’estate appena trascorsa, in rotazione su numerose radio nazionali e locali e trascinata da un bel video per la regia di Francesco Meneghini e Umberto Nicoletti. (Fonte: Fleisch Ufficio Stampa)


Cerca e compra online il biglietto dell’evento che desideri

T1_Generic_468x60

Cerca un volo o una vacanza conveniente.

468x60 Lente

Prenota online i voli economici eDreams!

Cerca e compra un disco, un dvd, un acccessorio di abbigliamento

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.