Categorie
Musica Recensioni Streaming

Omar Lye-Fook: il re del neo soul inglese celebra 3 decenni di musica

Omar Lye-Fook: il re del neo soul inglese Omar celebra 3 decenni di musica
Inglese ma di origini caraibiche, il cantante, produttore e compositore Omar Lye-Fook è senza dubbio uno dei più grandi talenti soul che il Regno Unito abbia sfornato negli ultimi 40 anni. Sin dall’esordio nel 1990 con l’album di debutto There’s nothing like this che finì direttamente nelle charts inglesi, Omar ha raccolto enormi consensi sia della critica che del pubblico, e può annoverare tra i fan nomi illustri come D’Angelo, Pharrell Williams e Ol’ Dirty Bastard, solo per citarne alcuni.

Per celebrare una carriera che dura da più di 3 decenni lo scorso 31 gennaio scorso la Freestyle Records ha pubblicato la raccolta The Anthology, un doppio CD che mette insieme alcuni dei migliori successi di Omar, come i duetti con artisti leggendari come Leon Ware in Gave My Heart, Erykah Badu in Be Thankful e Stevie Wonder in Feeling You, tracce meno conosciute come la latineggianti I Love Being With You, e due inediti, Pass It On con la virtuosa cantante Terri Walker (di cui è da poco uscito anche il video), e la jazzata Long Time Coming.

The Anthology però è più di una semplice raccolta: annuncia forte e chiaro che la musica di Omar è senza tempo e suona fresca e attuale ora come 30 anni fa. La sua voce e le sue produzioni hanno un’identità unica e immediatamente distinguibile, si riconosce entro pochi secondi quando si sta ascoltando una sua canzone. Nella monarchia inglese del neo-soul, c’è un unico e incontrovertibile re, ed è Omar Lye-Fook. (Adaja Inira)

clicca qui e ascolta

Pubblicità