Categorie
Musica Ultime Notizie Video

Sanremo 2020: Morgan cambia il testo e Bugo abbandona il palco. Canzone squalificata. Ecco cos’è successo alla 70esima edizione del Festival della canzone italiana

Sanremo 2020: Morgan cambia il testo e Bugo abbandona il palco. Canzone squalificata. Ecco cos'è successo al 70esima edizione del Festival della canzone italiana
Ieri notte, nel corso della quarta serata di Sanremo 2020, appena iniziata la performance di Morgan e Bugo, quest’ultimo abbandona il palco dopo cinquanta secondi circa, ovvero quando si accorge che Marco Castoldi (in arte Morgan) sta stravolgendo il testo della canzone Sincero (a nostro modesto avviso, una delle più belle del festival).

Ecco cosa diceva la prima parte del testo cambiato e cantato da Morgan: “Le brutte intenzioni e la maleducazione. La tua brutta figura di ieri sera. La tua ingratitudine e la tua arroganza. Fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa. Cerco di compiere una forma d’arte. Ma tu sai solo coltivare invidia. Ringrazia il cielo se sei su questo palco. Rispetta chi ti ci ha portato dentro…”

A quel punto Bugo lascia silenziosamente il palco, l’orchestra smette di suonare e Morgan insegue inutilmente il suo partner chiedendogli di tornare a cantare. Non c’è niente da fare.

Bugo non ha alcuna intenzione di tornare a esibirsi, pertanto il brano Sincero viene squalificato dalla 70esima edizione del Festival della canzone italiana.

Il giornalista e critico musicale Red Ronnie, attraverso la sua pagina social, prova a spiegarci cosa sia realmente accaduto tra Bugo e Morgan, mentre Manuela Longhi di Mescal, l’etichetta di Cristian Bugatti (alias Bugo), sulla vicenda dichiara: “Morgan voleva fare il direttore d’orchestra, il pianista, il cantante, forse anche il presentatore. E alla fine è uscito quello che è uscito” (leggi).

Infine, Simone Bertolotti, il direttore d’orchestra, produttore e coautore del brano Sincero, replica al messaggio diffuso da Red Ronnie, scrivendo su FB che “Morgan accusa un fantomatico sabotatore delle sue partiture, ma la verità (comprovabile da innumerevoli mail, messaggi whatsapp e file audio) è che le partiture incriminate siano esattamente quelle consegnate dallo stesso” (leggi l’intero post).

Quel che sembra certo pero è che la tanto sbandierata amicizia tra i due sia ormai soltanto un lontano ricordo. (La redazione)

Guarda l’ultima performance di Bugo e Morgan

La lite tra Morgan e Bugo dietro le quinte

Pubblicità