Categorie
Album 2020 Musica Streaming

Quarto album per le canadesi No Joy. Ascolta “Motherhood”

Pubblicato il 21 agosto 2020, Motherhood è il quarto album della formazione di Montreal No Joy, il primo per Joyful Noise dopo tre album per Mexican Summer.

Le No Joy sono un band di Montreal, Canada, guidata dalla talentuosa Jasamine White-Gluz, artista rispettata da musicisti di diversi generi e scene, dallo shoegaze, all’elettronica, passando per digressioni post hardcore e metal contemporanee e l’indie rock.

Le No Joy sono state battezzate dal vivo da sua maestà Grant Hart e hanno continuato la loro carriera suonando in compagnia di band di culto e successo come Best Coast, Surfer Blood, Wire, Deafheaven, DIIV, Vivian Girls, Quicksand e Bath e cementato la loro posizione all’interno della scena indie grazie a collaborazioni con musicisti di talento come Peter ”Sonic Book” Kember.

Pubblicato il 21 agosto 2020, Motherhood è il quarto album delle No Joy, il primo per Joyful Noise dopo tre album per Mexican Summer.

Jasamine e Laura, sono due artiste di indiscusso talento, capaci di infarcire i loro perfetti inni indie rock di riff heavy rock, arrangiamenti pop, synth industrial e muri di delay di scuola shoegaze.

Motherhood è un album particolare, con synth di scuola berlinese, linee di basso piene di groove e infinite sfaccettature vocali, e un mood tipicamente anni ’90 ispirato al trip hop dei Massive Attack, il pop sofisticato degli Sneaker Pimps e il rock dei No Doubt

L’album è stato prodotto da Jasamine White-Gluz assieme a Jorge Elbrecht (Ariel Pink, Sky Ferreira, Japanese Breakfast) ed è in streaming via Bandcamp sul nostro blog. Buon ascolto. (La redazione)

Pubblicità