Gaia Costantini, in arte Melga, alla conquista del Premio De André

A dicembre 2020 ha firmato per la Robin Hood Records, entrando tra i 9 finalisti del prestigioso Premio Fabrizio De André con il brano “Dicono che sono pazzo”.

  • 1Minuto
  • 101Parole

La pugliese Gaia Costantini, in arte Melga, è tra gli artisti finalisti del Premio Fabrizio De André 2020.

Laureata in pianoforte, al quale ha affiancato anche lo studio della fisarmonica, la giovane musicista di Massafra ha già alle spalle due album, Rattopparte del 2016 e Buco del 2017, e la condivisione di palchi con artisti come Modena City Ramblers, Erica Mou, Lorenzo Kruger e Managment del dolore post-operatorio.

A dicembre 2020 ha firmato per la Robin Hood Records, entrando tra i 9 finalisti del prestigioso Premio Fabrizio De André con il brano Dicono che sono pazzo. Buon ascolto. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.