Categorie
Curiosità Musica Ultime Notizie

L’11 gennaio del 1926 nasceva il Maestro Giusto Pio

Artista dal talento davvero incredibile, nonché uomo dalla profonda umanità e cordialità, il Maestro Giusto Pio fu il principale artefice del successo planetario del grande Franco Battiato, con il quale instaurò un rapporto di lavoro e d’amicizia a partire dalla fine degli anni Settanta.

L’11 gennaio del 1926 nasceva a Castelfranco Veneto il musicista, compositore e direttore d’orchestra Giusto Pio, scomparso il 12 febbraio 2017 all’età di 91 anni.

Artista dal talento davvero incredibile, nonché uomo dalla profonda umanità e cordialità, il Maestro Giusto Pio fu il principale artefice del successo planetario del grande Franco Battiato, con il quale instaurò un rapporto di lavoro e d’amicizia a partire dalla fine degli anni Settanta.

L’occasione di quello storico incontro si presentò quando Battiato decise di prendere lezioni di violino proprio da Pio che, nonostante i tanti impegni, accettò un po’ per curiosità e un po’ anche – dal quel che si legge dal libro di Aldo Nove su Battiato – perché spinto dal figlio Stefano, che all’epoca era già fan del cantautore siciliano.

A tal proposito, nella sua intervista rilasciata al nostro blog nel settembre 2011, Giusto Pio dice: “A forza di frequentare casa mia diventammo amici e cominciammo a comporre musica sperimentale, improvvisazioni, robe così…”.

Da quell’incontro, dunque, oltre la partecipazione del Maestro come musicista nell’album di Battiato Juke Box (1978), nacque anche un 45 giri a firma Astra che vedeva due brani (Adieu/San Marco) frutto della collaborazione tra Giusto Pio e Albert Krui (ovvero Battiato sotto mentite spoglie) e in copertina il figlio del violinista e compositore (Stefano Pio).

Vennero poi L’era del cinghiale bianco (1979), Patriots (1980) e La voce del padrone (1981), il primo album a superare il milione di copie (fisiche) in Italia. Dischi che sancirono un legame dall’alchimia davvero unica e irripetibile, con musiche e arrangiamenti fortemente caratterizzati dal grande e mai sufficientemente ricordato Giusto Pio. (La redazione)

Lascia un commento

PAGINA CONTATTI ISCRIZIONE NEWSLETTER DONAZIONE VIA PAYPAL

Pubblicità