Sanremo 2021. Dario Franceschini: “Il pubblico potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e cinema”

Il Ministro Franceschini lancia un chiaro messaggio alla direzione artistica del prossimo Festival di Sanremo previsto, almeno sulla carta e salvo ripensamenti, dal 2 al 6 marzo 2021.

  • 1Minuto
  • 166Parole

Attraverso l’account Twitter, il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, scrive che anche il Teatro Ariston di Sanremo deve rispettare le norme di sicurezza anti-covid attualmente in vigore per lo spettacolo.

Il Ministro lancia un chiaro messaggio alla direzione artistica del prossimo Festival di Sanremo previsto, almeno sulla carta e salvo ripensamenti, dal 2 al 6 marzo 2021.

Dario Franceschini nel tweet scrive, a tal proposito, che “il pubblico, pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e cinema. Speriamo il prima possibile.”

Ora tocca aspettare la reazione di Amadeus, direttore artistico della celebre e storica kermesse canora, e della Rai. (La redazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.