Il cantautorato camaleontico dell’uruguagio residente a New York Juan Wauters

«Real Life Situations» di Juan Wauters è un disco che mescola hip-hop, r&b a bassa fedeltà, indie folk e ritmi latini di bossa nova e samba.

  • 1Minuto
  • 150Parole

Juan Wauters è nato a Montevideo, Uruguay, ma si è trasferito in giovane età a New York City, dove con la sua prima band The Beets ha inciso dischi per Captured Tracks e Hardly Art, prima di iniziare la sua carriera solista.

Tra indie rock e folk cantato sia in inglese che spagnolo, Juan si è ritagliato un importante ruolo nella nuova scena indipendente americana pubblicando quattro album di ottima fattura.

Il 30 aprile 2021 uscirà per la nota etichetta newyorkese Captured Tracks la sua quinta fatica discografica sulla lunga distanza dal titolo Real Life Situations, che vede la collaborazione di Mac DeMarco, Peter Sagar (alias Homeshake), Nick Hakim, Cola Boyy, El David Aguilar e altri.

Quello di Juan Wauters è un cantautorato camaleontico che mescola hip-hop, r&b a bassa fedeltà, indie folk e ritmi latini di bossa nova e samba. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.