«Tale of my Lost Love» delle Female Species. Un sogno coltivato per più di mezzo secolo

Questa è la storia di due sorelle, Vicki e Ronni Gossett, che hanno coltivato un sogno per più di mezzo secolo e non l’hanno mai lasciato morire.

  • 1Minuto
  • 163Parole

Questa è la storia di due sorelle, Vicki e Ronni Gossett, che hanno coltivato un sogno per più di mezzo secolo e non l’hanno mai lasciato morire. Si chiamavano Female Species.

La loro carriera musicale è iniziata da adolescenti a Whittier, in California, nel 1966.

A parte Vicki e Ronni, i membri della band cambiavano quasi continuamente. Stessa cosa per la loro base operativa: prima Las Vegas, poi Los Angeles e infine Nashville.

Lungo la loro strada il suono delle Female Species si è trasformato da garage rock a country pop passando per la musica lounge, ma sempre con un’innata e costante inclinazione per l’armonia.

Un percorso lungo, appassionato e ricco di collaborazioni che tuttavia non le ha mai portate a realizzare un disco tutto loro.

A distanza di 55 anni dalla loro formazione esce oggi, 9 aprile, per Numero Group Tale of My Lost Love, prima fatica discografica delle straordinarie Female Species. Buon ascolto e… scusate il ritardo. (La redazione)

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.