Al via la nona edizione della «Targa Mei Musicletter», il premio nazionale per il giornalismo musicale sul web

Il riconoscimento – ideato e organizzato da Luca D’Ambrosio (Musicletter.it) con la collaborazione del patron del MEI Giordano Sangiorgi – come sempre sarà assegnato al “Miglior sito collettivo” e al “Miglior blog personale” di informazione musicale e culturale dell’anno.

  • 2Minuti
  • 387Parole

Come da tradizione torna la «Targa Mei Musicletter», premio nazionale per il giornalismo musicale sul web, che anche quest’anno verrà consegnato a Faenza nell’ambito della 26esima edizione del Meeting degli indipendenti in programma dall’1 al 3 ottobre 2021.

Il riconoscimento – ideato e organizzato da Luca D’Ambrosio (Musicletter.it) con la collaborazione del patron del MEI Giordano Sangiorgi – come sempre sarà assegnato al “Miglior sito collettivo” e al “Miglior blog personale” di informazione musicale e culturale dell’anno.

Il «Premio speciale – Targa Mei Musicletter» quest’anno invece andrà alla ”Migliore iniziativa sociale a sostegno della musica e dello spettacolo”.

I vincitori delle tre categorie, scelti dall’organizzazione, saranno resi noti il 2 settembre prossimo.

La premiazione si terrà sabato 2 ottobre, presso il palazzo comunale di Faenza, nel corso del Forum del giornalismo musicale diretto da Enrico Deregibus.

Di seguito tutti i premiati delle passate edizioni della «Targa Mei Musicletter». (La redazione)

Albo d’oro «Targa Mei Musicletter»

2020

– Il Giornale della Musica (Miglior sito web)

– Going Underground di Monica Mazzoli (Miglior blog personale)

Goodfellas (Premio speciale Miglior distributore discografico”)

2019

– Deerwaves (Miglior sito web)

– Pensierosecondario di Stefano Solventi (Miglior blog personale)

– Noi siamo Afterhours di Giorgio Testi (Premio speciale “Miglior documentario musicale”)

2018

– Kalporz (Miglior sito web)

– Reverendo Lys di Franco Dimauro (Miglior blog personale)

– Umbria Jazz (Premio speciale “Miglior festival musicale italiano”)

2017

– Rockol (Miglior sito web)

– L’ultima Thule di Federico Guglielmi (Miglior blog personale)

– Big Time (Premio specialeMiglior ufficio stampa”)

2016

– DLSO (Miglior sito web)

– Tony Face di Antonio Bacciocchi (Miglior blog personale)

– Rock and Roll Circus e Rock Bazar (Premio speciale “Miglior programma radiofonico” – ex aequo)

2015

– Sentireascoltare (Miglior sito web)

–Venerato Maestro Oppure di Eddy Cilìa e Withnail e io di Carlo Bordone (Miglior blog personale – ex aequo)

–Blow Up (Premio speciale “Miglior rivista cartacea”)

2014

– Distorsioni (Miglior sito web)

– L’ultima Thule di Federico Guglielmi (Miglior blog personale)

– Webnotte, Roxy Bar TV, Casa Bertallot, Ghiaccio Bollente e Rai Gulp Music (Premi speciali per l’informazione musicale sul web e in TV).

2013

– OndaRock (Miglior sito web)

– Venerato Maestro Oppure di Eddy Cilìa (Miglior blog personale)

Nessun premio speciale

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.