«Beeswing», il memoir dell’impavido e appassionato Richard Thompson.

Jimenez Edizioni pubblica «Beeswing», un libro in cui Richard Thompson dei Fairport Convention racconta la propria infanzia e i propri trascorsi musicali.

Richard Thompson, il fondatore della storica formazione folk-rock britannica Fairport Convention, si racconta in un libro intimo e toccante che per titolo prende in prestito una delle sue canzoni più celebri: Beeswing.

All’età di 72 anni il cantautore e scrittore inglese continua imperterrito e con passione la sua attività artistica sia in campo musicale che letterario. E questo memoir edito a settembre 2020 da Jimenez ne è l’ennesima dimostrazione.

Un libro in cui Thompson racconta la propria infanzia e le sue esperienze musicali in Inghilterra e in America dove, tra gli anni Sessanta e Settanta, ha incrociato artisti del calibro di Led Zeppelin, Pink Floyd, Nick Drake, Jimi Hendrix… (La redazione)

Home » Libri » «Beeswing», il memoir dell’impavido e appassionato Richard Thompson.
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Se vuoi segnalarci un errore o dirci qualcosa, utilizza questo form. Se invece ti piace quello che facciamo, clicca qui e supportaci con una piccola donazione via PayPal, oppure acquista su Amazon il nostro utile quaderno degli appunti. Grazie.