L’heavy psych rock dei gallesi MWWB con «The Harvest»

Tutti pensavano che la band guidata dal Jessica Ball e Paul Michael Davies si fosse sciolta dopo il successo della trilogia heavy metal gaelica composta da «Noeth Ac Noeth», «Y Proffwyd Dwyll» e «Yn Ol Annwn» e invece eccoli rinascere come una fenice con il nuovo album «The Harvest».

  • 2Minuti
  • 240Parole

I gallesi Mammoth Weed Wizard Bastard (in sigla MWWB) stanno continuando il viaggio attraverso la galassia con il loro favoloso blend di heavy metal e shoegaze, condito da space rock, stoner, doom e gustosissimi synth cosmici.

Il nuovo album, The Harvest, rispetto al passato tocca picchi mai raggiunti dalla band e dispiega le sue ali prog e concettuali lungo le nove tracce che lo compongono.

Trattasi di un mix di sperimentazione e ricerca melodica che la band di Wrexham, Galles, ha realizzato ascoltando per intere giornate perfezione psichedelica di Dark Side of The Moon dei Pink Floyd e studiando gli arrangiamenti per il cinema di John Carpenter.

Con The Harvest, in uscita il 25 marzo 2022 per New Heavy Sounds, i MWWB hanno raffinato il sound e creato un disco heavy psych rock che merita di essere ascoltato senza pause e che funziona come la colonna sonora di un film.

I nuovi MWWB di Jessica Ball e Paul Michael Davies non sono solo una band di musica metal, ma anche un gruppo rock capace di trascendere i generi e dare una svolta colta al proprio stile e sperimentare come poche realtà della scena doom e stoner.

Oltre ai fondatori Jessica Ball (voce e synth) e Paul Michael Davies (chitarra e synth), fanno parte dei Mammoth Weed Wizard Bastard i nuovi arrivati Stuart Sinclair al basso e Dom McCready e alla batteria. (La redazione)

ACQUISTA IL DISCO SU AMAZON

Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.