Il conduttore televisivo russo Ivan Urgant dice no alla guerra

Ieri, 24 febbraio 2022, attraverso il suo canale Instagram, Ivan Urgant ha scritto: «Paura e dolore. No alla guerra».

  • 1Minuto
  • 108Parole

Il conduttore televisivo russo Ivan Urgant, noto a tanti italiani per il celebre show satirico di capodanno intitolato Ciao, giunto alla seconda edizione, si è schierato chiaramente contro l’invasione dell’Ucraina.

Ieri, 24 febbraio 2022, attraverso il suo canale Instagram, Ivan Urgant ha scritto: «Paura e dolore. No alla guerra», accompagnando il commento con un’immagine completamente nera.

Dopo questa dichiarazione il caso ha voluto che il suo programma Evening Urgant, che sarebbe dovuto andare in onda ieri e stasera 25 febbraio, è stato sospeso.

Stando a quanto si legge sul sito italiano Open, i vertici russi hanno fatto sapere che la sospensione è dovuta a «importanti motivi socio-politici». (La redazione)


Se ti è piaciuto questo articolo, non possiamo che esserne felici. Tuttavia, per continuare a fare questo tipo di informazione in maniera libera e indipendente è importante anche (soprattutto) il tuo sostegno economico. Per questo motivo ti invitiamo a supportarci con una libera donazione via PayPal. Questo è il link per sostenerci. Grazie.